Georadar e Ricerca Sottoservizi

Georadar e Ricerca Sottoservizi

Il Georadar è uno strumento eccellente in grado di fornire una scansione del sottosuolo in modo completamente non distruttivo e non invasivo. A secondo della frequenza delle antenne è possibile variare la profondità di penetrazione e la risoluzione delle immagini. Le applicazioni di tale tecnica sono numerose e spaziano dalla ricerca e localizzazione di sottoservizi, a ricerche archeologici, fino alla localizzazione di strutture ipogee.
La possibilità di conseguire informazioni precise sul sottosuolo offre vantaggi di fondamentale importanza come l’ottimizzazione nella logistica di scavo, la riduzione dell’impatto sul traffico veicolare, la riduzione dei tempi di scavo e, conseguentemente, una riduzione dei costi.